La basilica di S.Bartolomeo costruita nel 1094 da Ruggero d’Altavilla. In essa è custodito il sarcofago della regina Adelasia che fu sua moglie e madre di Ruggero II, futuro re del regno delle due sicilie (nonché nonna di Federico II “lo stupor mundi“). Sposò Ruggero giovanissima, quando lui aveva già 60 anni ed ebbe su di lui una grande influenza.